Australia: il tempo del sogno


Da Perth, con l’auto, si sale fino al Pinnacles Desert, un grande piano sabbioso disseminato di stravaganti colonne calcaree. Si prosegue verso nord e calati in un solitario quanto affascinante paesaggio si raggiunge Hamelin Pool. Questo posto dell’Australia, tanto remoto, conserva le più antiche forme di vita: le stromatoliti. E’ emozionante osservarle, così come la bellissima e vicina spiaggia di Shell beach. Proseguendo il viaggio si arriva a Monkey Mia per assistere a uno straordinario “appuntamento sull’oceano” tra i delfini e l’uomo: tutti i giorni circa sette delfini si avvicinano a riva per ricevere cibo dai rangers del posto. La strada continua, nell’outback australiano, tra terra rossa, formazioni rocciose, fiori, aquile, nibbi bruni; da Broome al Kimberly, una delle zone più selvagge e meno popolate, fino al Kakadu National Park. Comincia adesso la lunga traversata dell’interno dell’Australia fino ad Alice Springs, giro al Kings Canyon, e infine arrivo ad Ayers Rock, la montagna sacra degli aborigeni, il grande monolito rosso!. Si continua verso sud fino ad Adelaide dove ci si imbarca verso Kangaroo Island: questa bellissima isola regala preziosi avvistamenti di animali. Si continua per Melbourne, e con un volo aereo si arriva nel Queesland, a Cairns, dove la barriera corallina dà sfoggio di grande bellezza e dove il lungo viaggio si chiude. (Estate 2000) Itinerario più dettagliato in formato zip.

Per visualizzare l'immagine ingrandita fare un click sulla miniatura

Canguro grigio

Stromatoliti

Uccello giardiniere

Namandjolg

 

Aquila audax

Pellicano

Dugongo

Monti Olgas

 

Coccodrillo acqua dolce

Leoni marini

Koala

Cape Tribulation

 


Le immagini di questo sito sono protette dalle leggi sul diritto d'autore.
 Senza l'autorizzazione dell'Autore è vietata ogni riproduzione.
® Copyright Andrea Vellani

| Home | Proiezioni | Fotografia | Indice foto | Attività | Rubrica | Links |