Birdgarden


Home ] Mangiatoie ] [ Nidi ]

Una delle grandi aspettative primaverili di chi si trova spesso col binocolo ad osservare fuori dalla finestra il giardino, è certamente la nidificazione degli uccelli ed in particolare il verificare se le cinciallegre hanno occupato il nido. E' una grande gioia accorgersi che una coppia, tra i nostri  ospiti alati, ha trovato  dimora nella cassetta nido che noi stessi  abbiamo fornito e si resta  inquieti per un certo tempo finchè non si è certi della scelta definitiva...   ...   ...   ...   ...

Dove collocare le cassette nido?

Possono essere collocate ad  altezze diverse poiché non sembra questa una nota molto importante: si consiglia comunque di rispettare almeno i 2-3 metri da terra, direzione sud-est, in zona non troppo impedita dai rami e neppure completamente scoperta. Sarebbe opportuno avere nelle  vicinanze un punto di appoggio per gli uccelli che comunque sono sempre molto attenti  e preferiscono fare una sosta prima di entrare nel nido ed esporre la loro prole ad eventuali indesiderati ospiti. Al foro di entrata si deve sempre poter accedere in volo, ad ali aperte e quindi non collocarlo in posizione troppo ravvicinata  a dei muri o a dei tronchi. Non mettere sulla cassetta alcun trespolo per l'atterraggio: ciò favorirebbe sempre quegli eventuali indesiderati ospiti come gatti, scoiattoli, gazze, taccole...

 

E' buona norma

non disturbare le nidiate

Ci si accorge di quanto incessante lavorio ci sia da parte dei genitori, freneticamente impegnati a cercare e a portare cibo ai piccoli;  non aprire le cassette ma osservare lo spettacolo con discrezione. Quando i piccoli saranno andati all'involo, si potrà aprire il nido e vedere così  la varietà  dei materiali usati dai nostri amici per rendere più confortevole quel loro privatissimo spazio. Può capitare anche di assistere ad una seconda nidificazione. Nel 1999, alla cassetta nido di una coppia di cinciallegre che abitava in giardino da due anni, registrai le seguenti tappe: 1^ nidificazione inizio aprile con involo il 1° maggio; 2^ nidificazione in maggio con involo il 14 giugno. Lo stesso generoso spettacolo mi era stato offerto nell'anno precedente!

La manutenzione dei nidi

In autunno, settembre-ottobre, si deve procedere alla pulizia delle cassette nido: dopo una curiosa osservazione ai 'giacigli ' più o meno ricchi di piume, fili di lana e pagliuzze varie, che troveremo all'interno delle cassette, asportare tutto il contenuto e passare una mano di piretro (insetticida non dannoso). In questo modo eliminiamo qualsiasi possibile traccia di parassita, pulci comprese. 

 

A proposito di nidificazioni...

Per supportare la sempre più problematica nidificazione delle rondini la Lipu ha avviato il "progetto rondini": le informazioni possono essere reperite sul sito dell'associazione http://www.lipu.it/ 

Presso la sede Lipu di Modena sono disponibili mangiatoie, nidi e suggerimenti!  

Home ] Mangiatoie ] [ Nidi ]